CI SIAMO ROTTI LE SCATOLE

Il giorno 2 dicembre 99 i Delegati degli Uffici del Territorio dell'Emilia Romagna si sono incontrati a Bologna per fare il punto della situazione.

Fino a qualche giorno fa ci avevano assicurato - dalle pubblicazioni sui quotidiani, dai sindacati confederali, dai vertici del Ministero a Roma - che la proroga al 30 aprile 2000 era cosa fatta.

MA CHI L'HA VISTA ? Ci hanno chiesto di attendere il 27-28 dicembre per la comunicazione ufficiale di proroga.


DAL 1 GENNAIO STAREMO A CASA !

I nostri dirigenti lo sanno che senza L.S.U. gli Uffici del Territorio ripiomberanno nel caos, eppure non ci sono state espressioni di solidarietà nei nostri confronti, né solleciti per la proroga, né richieste di emendamenti alla Finanziaria per sostenere il nostro progetto.

Come prevedibile, il 27-28 dicembre il Ministero delle Finanze non sarà pronto a garantirci la continuità lavorativa dal 1 gennaio, come già è successo per la proroga precedente in alcuni uffici.

CI HANNO ROTTO LE SCATOLE

Dopo 14 mesi di lavoro in nero per gli Uffici del Territorio in tutta Italia, il Ministero delle Finanze svela i suoi propositi:

TUTTI GLI L.S.U. A CASA !

E così, dopo aver lavorato nelle peggiori condizioni del precariato degli ultimi decenni, dopo aver subìto pressioni lavorative sul luogo di lavoro visto che siamo stati utilizzati come "tappabuchi", dopo aver svolto mansioni lavorative inferiori a quelle previste nel nostro progetto, dopo aver inutilmente atteso nell'ultimo mese la proroga prevista dal D.Lgs. 2 novembre 99.

ORA CI GETTANO DALLA FINESTRA COME LE ROBEVECCHIE !

Quando finirà questa snervante attesa ? Quando verrà presa una decisione attendibile sul nostro futuro lavorativo? Stanchi delle promesse puntualmente smentite, noi L.S.U. dell'Emilia Romagna abbiamo deciso di entrare in stato di agitazione dal 6 dicembre 99 che prosegue con lo sciopero e la relativa manifestazione del 15 dicembre 99.

NON ACCETTATE PASSIVAMENTE LE CAZZATE CHE CI RIFILANO... PERCHÉ STANNO TEMPOREGGIANDO !!!

RESTIAMO UNITI : PARTECIPIAMO IN MASSA ALLO SCIOPERO !


Comitato Regionale Emilia Romagna L.S.U. U.T.