AI LSU DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA


CON LA PUBBLICAZIONE SULLA GAZZETTA UFFICIALE ╚ ENTRATA IN VIGORE DELLA LEGGE 242/2000 SI APRE UNA NUOVA FASE NELLA VERTENZA PER L'ASSUNZIONE STABILE

Il Ministero della giustizia Ŕ stato definitivamente autorizzato a stipulare contratti di lavoro a tempo determinato per i LSU. I contratti a termine sono "formalmente legati" al periodo di l'attuazione della normativa sul giudice unico di primo grado.

Nei prossimi 3 mesi il Ministero della giustizia potrÓ ora provvedere alla stipulazione di massimo 1850 contratti a tempo determinato per 18 mesi.

I contratti saranno stipulati per i LSU dei progetti aventi scadenza massima successiva al 1║ aprile 2000,  e impegnati ai sensi della Convenzione Ministero del lavoro e Ministero della giustizia, o impegnati nelle sedi periferiche della giustizia minorile o utilizzati per progetti di utilitÓ collettiva presso uffici giudiziari sempre su autorizzazione del Ministero della giustizia.

Ricordiamo che con la firma dei contratti e uscendo dal "bacino" LSU si decade dai benefici e dagli incentivi previsti fino ad ora.

La legge prevede "in via residuale" l'assunzione per gli idonei delle graduatorie dei concorsi a 954 posti di operatore amministrativo e a 368 posti di dattilografo banditi ai sensi della legge 276/97. Subordinatamente, sempre fino alla concorrenza del numero massimo, Ŕ consentita l'assunzione per lavoratori impegnati presso gli uffici giudiziari in progetti di utilitÓ pubblica e collettiva promossi dagli enti locali.

NEL FRATTEMPO IL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA DEVE, ENTRO UN ANNO, PROCEDE ALLA REVISIONE DELLA PIANTA ORGANICA, ACCERTARE LE CARENZE E PROVVEDERE ALLA LORO COPERTURA.

E' importante ricordare che nel caso di indizione di concorsi pubblici, questa legge prevede espressamente che l'avere svolto lavori socialmente utili non costituisce requisito ai fini dell'ammissione al concorso e costituisce solo titolo preferenziale esclusivamente in caso di paritÓ di punteggio.


DEVE ESSERE CHIARO A TUTTI CHE SI APRE UNA IMPORTANTE FASE PER TUTTI NOI

Nelle prossime settimane dovremo tutti vigilare e pretendere l'assoluta regolaritÓ e tempestivitÓ delle assunzioni, come primo passo verso la definitiva e stabile assunzione a tempo indeterminato.

 

CONTRO LA PRECARIETA', PER LA STABILITA' DEL LAVORO

PASSA DALLA TUA PARTE, ADERISCI ALLA RdB