COMUNICATO SINDACALE
AI TECNICI LSU AGENZIA DEL TERRITORIO

Presentata la bozza di contratto per l'assunzione a termine dei tecnici LSU dell'Agenzia del Territorio.

 

áNei prossimi giorni si terranno ulteriori incontri tra la Direzione e i sindacati per la definitiva stesura.

Ecco i principali punti del contratto individuale di lavoro:


1- Contratto a tempo determinato e presso l'Ufficio Provinciale dell'agenzia con decorrenza dal 02/05/2001 al 30 aprile 2002.
2- Area funzionale B, posizione economica B3, profilo professionale d'assistente tecnico.
3- Trattamento economico ai sensi degli articoli 28 e seguenti del C.C.N.L.
- Stipendio tabellare: lire 17.523.000 = annue lorde;
- IndennitÓ di Amministrazione: lire 385.000 = mensili lorde;
- IndennitÓ integrativa speciale: lire 1.028.003 = mensili lorde;
Tredicesima mensilitÓ e assegno per il nucleo familiare.
4- Orario di lavoro settimanale di 36 ore

All'atto della stipula del contratto sarÓ redatto un verbale a cura dell'Ufficio di destinazione.

Il contratto sarÓ sottoscritto, per l'Agenzia dei Territorio, dal Dirigente dell'Ufficio di destinazione in virt¨ della delega che gli sarÓ conferita
dal Direttore dell'Agenzia.

Con le prossime settimane si concluderebbe, grazie alla forte mobilitazione dei lavoratori, la prima difficile fase della nostra vertenza per un lavoro
regolare e stabile: la firma dei contratti, anche se a termine, rappresenta un risultato importante verso l'obiettivo di una definitiva assunzione,
obiettivo tutt'altro che facile e scontato. Sappiamo benissimo che il Progetto del Consorzio ha ancora forti sostenitori nel Governo e nelle forze
politiche, per loro l'assunzione e termine Ŕ soltanto un "intervallo" in attesa della predisposizione del progetto di esternalizzazione al Consorzio.

Nei prossimi giorni dovremo attivarci al massimo soprattutto per evitare esclusioni illegittime o trasferimenti forzati in altre sedi, sappiamo
benissimo che questo tipo di problema Ŕ pi¨ che fondato specie in alcune provincie.

Invitiamo alla massima attenzione e a segnalarci urgentemente gli eventuali problemi.

Roma 13 03.2001

p. Federazione RdB

Luigi Marinelli